I «Violini della Speranza» al Grimaldi Forum

 
 

Violini destinati a una triste sorte riprendono vita, dopo sessant’anni, per un concerto inedito, il prossimo 5 maggio 2013, nella  Salle des Princes del Grimaldi Forum

 

 

Violons de l'Espoir Monaco

 

Quella del 5 maggio 2013 al Grimaldi Forum, anteprima di una tourné internazionale, s’annuncia fin d’ora una serata eccezionale. I celebri violinisti Shlomo Mintz e Cihat Askin saranno per la prima volta di scena a Monaco con l’Orchestre Philarmonique de Monte-Carlo, esibendosi con violini che appartenevano alle vittime della Shoah.

 

Si tratta di strumenti che sono stati ritrovati alla fine della Seconda Guerra Mondiale, spesso gravemente danneggiati, emersi dal silenzio dell’inferno, dai campi liberati e dai ghetti deserti. La storia di ogni violino s’intesse con quella d’una vita umana, spesso scomparsa, e che talvolta lo stesso strumento a contributo a salvare. Nel corso dei decenni, questi violini sono tornati a vivere, uno dopo l’altro, grazie al maestro liutaio Amnon Weinstein. Ecco quindi che dopo un silenzio di sessant’anni, in modo inedito, gli strumenti tornano a suonare tra le mani dei musicisti rinomati che saranno presenti per l’occasione.

 

L’Orchestra interpreterà opere di Tchaikovsky, Beethoven, Bloch, Ashkin, sotto la direzione del maestro Gianluigi GELMETTI, che per l’occasione ha composto un brano dedicato alla serata.

 

 

L’organizzazione della manifestazione eccezionale, intitolata «I Violini della Speranza», è «Association des Amis de l’Orchestre Philharmonique de Monte-Carlo», mentre l’evento stesso è posto sotto l’Alto Patrocinio di SAS il Principe Alberto II, Presidente Onorario dell’Associazione, che sarà presente al concerto.

 

Subito dopo seguirà una Cena di Gala alla Salle Empire del’Hôtel de Paris Monte-Carlo, con la partecipazione di numerose personalità.

 

L’incasso della serata sarà interamente versato all’Università di Gerusalemme, e in particolare a vantaggio del Centro per la Ricerca sul Cervello, che è uno dei migliori al mondo.

 

 

Programma:

 

Orchestre Philharmonique de Monte Carlo

Gianluigi GELMETTI – Direzione

Produzione: «Musical Chairs»

Con i violini unici della collezione dei maestri liutai Amnon e Avshalom Weinstein  

 

«Ke’ev», in prima assoluta mondiale per l’occasione - Gianluigi GELMETTI

«Baal Schem» per violino e orchestra - Ernest BLOCH / Shlomo MINTZ- violino

«Avinu Malkeynu»  arrangiamento per violino, violoncello e orchestra – Cihat ASKIN- violino

Concerto per Violino – Piotr Ilytch TCHAÏKOVSKY/ Shlomo MINTZ- violino

Sinfonia n° 5, Sinfonia del Destino, 4° movimento – Ludwig van BEETHOVEN

 
 

 

Tariffe: 
Concerto e Cena di Gala alla Sale Empire: 700 Euro

Solo concerto:

1ª categoria – 150 Euro, 2ª categoria – 75 Euro, 3ª categoria – 35 Euro

 

 

Informazioni / Prenotazioni:

 

Grimaldi Forum

Tel. (377) 9999 3000
www.grimaldiforum.com

Atrio del Casinò

Tel. (377) 98062828

Association des Amis de l’Orchestre Philharmonique de Monte-Carlo

Tel. (377) 93108534

www.opmc.mc

 

 

 

 

MonteCarloBeach-hotel

 Prolungate l’esperienza approfittando dei nostri pacchetti e offerte speciali in uno dei nostri hotel Monte-Carlo SBM, e beneficiate così di numerosi vantaggi esclusivi! l