Il progetto di ristrutturazione

 

Il 6 ottobre 2014, l’Hôtel de Paris Monte-Carlo ha intrapreso un imponente progetto di ristrutturazione, grazie a cui potrà soddisfare pienamente le attese sempre più esigenti della clientela degli alberghi di lusso.

L’Hôtel de Paris Monte-Carlo, fiore all’occhiello dell’offerta alberghiera del gruppo Monte-Carlo Société des Bains de Mer, sta attraversando uno dei momenti storici più importanti di tutti i suoi 150 anni d’esistenza. Uno straordinario progetto di ristrutturazione e rinnovamento, della durata di 4 anni, è stato infatti il 6 ottobre scorso. Lo scopo dei lavori è ribadire e concretizzare in modo ancor più nitido il sogno di François Blanc: « … Un hôtel migliore di quanto sia mai stato finora creato!». Tra gli aspetti più importanti del progetto abbiamo la creazione di un cortile-giardino nel cuore stesso dello stabilimento e la valorizzazione della copertura dello stabile, che accoglierà un nuovo centro termale, con sala fitness e piscina; un gran numero di suite d’eccezione e una vera e propria  «villa sui tetti», con tanto di giardino e piscina privata. La metratura globale degli spazi riservati agli ospiti sarà più o meno identica a quella attuale, ma la superficie delle camere e suite verrà aumentata, e il rapporto tra suite e camere cambierà, con un aumento proporzionale delle suite.
La facciata storica dell’hôtel, di fronte al Café de Paris, rimarrà tale e quale. E verranno mantenuti intatti anche i luoghi leggendari, ovvero la Hall e le Cantine, nonché i suoi locali emblematici: il Bar Américain, la Salle Empire, il Louis XV e le Grill. Gli architetti Richard Martinet e Gabriel Viora sono stati incaricati di perpetuare e sublimare lo spirito dell’Hôtel de Paris Monte-Carlo, ancorandolo nel 21° secolo, perché la leggenda possa continuare… La clientela potrà invece approfittare dei lavori all‘Hôtel de Paris Monte-Carlo per scoprire i tesori dell’Hôtel Hermitage Monte-Carlo!
 
 
Rooms Hôtel Hermitage Monte-Carlo